Con circolare del 19 marzo 2020, n. prot. 0009209, il MIT ha chiarito le disposizioni degli artt.103 e 104 del Decreto Cura Italia, riepilogando i termini di proroga di validità dei documenti abilitativi alla guida:

  • a) patenti di guida in scadenza dal 31 gennaio 2020: essendo anche documenti di riconoscimento, sono prorogate di validità fino al 31 agosto 2020;
  • b) carte di qualificazione del conducente (CQC) e certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose, in scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020: prorogati di validità fino al 30 giugno 2020;
  • c) certificati di abilitazione professionale, in scadenza di validità dal 31 gennaio al 15 aprile 2020: conservano la validità fino al 15 giugno 2020.

La proroga prevista dall’art.103 comma 2  del DL 18/2020, fino al 15 giugno 2020, si estende anche ai permessi provvisori di guida, ai titolari di patente di guida che devono sottoporsi ad accertamento sanitario presso le commissioni mediche locali e agli attestati rilasciati ai sensi:

  • dell’art.115 comma 2 lett.a), ai conducenti che hanno compiuto 65 anni, per guidare autotreni ed autoarticolati la cui massa complessiva a pieno carico sia superiore a 20 t.;
  • dell’art.115 comma 2 lett.b), ai conducenti che hanno compiuto 60 anni, per guidare autobus, autocarri, autotreni, autoarticolati e autosnodati adibiti al trasporto di persone.

Scarica la circolare del MIT, l’elenco delle proroghe relative alle abilitazioni di guida in formato e l’elenco aggiornato delle formalità che beneficiano delle proroghe.pdf

Circolare MIT 9209-2020
Avviso proroga scadenza delle abilitazioni di guida
proroghe mit